Venoruton Header image

CONSIGLI UTILI

7 consigli preziosi

1 - Dopo un’eventuale operazione di emorroidi, continua a seguire le corrette regole di prevenzione.

Se l’operazione è stata eseguita correttamente è probabile che le emorroidi non ritornino.
È necessario tuttavia continuare a seguire le stesse regole che servono per evitare la loro comparsa.

2 - Non cercare sollievo utilizzando acqua calda o fredda.

Pensare di ridurre il fastidio usando acqua calda potrebbe infiammare ancora di più;
usare acqua troppo fredda potrebbe provocare brusche contrazioni che non giovano di certo. La temperatura migliore è tiepida.

3 - Evita gli sforzi fisici.

Se la stipsi è una delle cause delle emorroidi, anche gli sforzi fisici generici possono acutizzare il problema. Ad esempio, meglio evitare di sollevare oggetti pesanti, o di eseguire esercizi in palestra con un eccessivo carico.

4 - Non trascurare l’eventuale comparsa dei primi sintomi.

Nei casi lievi le emorroidi possono anche guarire spontaneamente.
Tuttavia è sempre bene rivolgersi a uno specialista per farsi consigliare la terapia più adatta.

5 - Tratta sempre con delicatezza la parte interessata.

Ad esempio, cercare di alleviare il prurito grattandosi potrebbe in realtà causare altre piccole lesioni, con un peggioramento delle emorroidi.

6 - Evita gli sforzi eccessivi e prolungati.

La stipsi non porta necessariamente alle emorroidi, dipende dal grado di stipsi e da quanto tempo persiste il disturbo. È lo sforzo eccessivo e prolungato che può causare la loro comparsa.

7 – Combatti la stipsi con l’alimentazione e lo stile di vita giusto.

Spesso la stipsi è conseguenza di uno stile di vita sedentario e di un'alimentazione povera di acqua e fibre. Il movimento e la giusta alimentazione possono aiutarti a prevenirla.
A volte la stipsi può dipendere anche dall'assunzione di alcuni farmaci, se sei predisposto. Controlla gli effetti collaterali.