A cosa serve Venoruton?

VENORUTON è un prodotto medicinale indicato nel trattamento dei sintomi correlati all’insufficienza venosa e negli stati di fragilità capillare.

In quali forme farmaceutiche è disponibile Venoruton?

Venoruton è disponibile in 2 formulazioni: compresse rivestite da 500 mg e buste (polvere per soluzione orale) da 1000 mg. Le compresse hanno una liberazione graduale e protratta del principio attivo che consente di mantenere l’effetto per un tempo prolungato. Venoruton 1000 mg polvere è una forma farmaceutica caratterizzata dall'alto dosaggio e dalla rapida liberazione del principio attivo.

Qual è il principio attivo di Venoruton?

Venoruton continene il principio attivo oxerutina, sostanza ottenuta dai fiori e dalle foglie della Sophora Japonica, che appartiene alla famiglia dei flavonoidi. L’oxerutina ha azione antiossidante e protegge i vasi del sangue.

Come agisce Venoruton?

Nei pazienti con vene varicose e altre malattie a carico delle vene delle gambe, i capillari sono caratterizzati da una perdita eccessiva di liquidi che provoca il gonfiore delle caviglie. Venoruton riduce questo gonfiore e allevia i comuni sintomi associati, come dolore, stanchezza, pesantezza, gambe gonfie, “gambe senza riposo”, parestesia (sensazione di puntura o formicolio) e crampi. In caso di emorroidi, Venoruton riduce il gonfiore intorno all’ano e allevia i sintomi, quali prurito e dolore. Se i sintomi persistono o peggiorano, è necessario consultare il medico.

Come si usa?

Segui sempre le indicazioni del tuo medico o del farmacista.

Venoruton 500 mg compresse: assumere da 2 a 3 compresse al giorno, anche nell’insufficienza venosa del plesso emorroidario. Le compresse presentano una liberazione graduale e protratta del principio attivo che consente di mantenere l’effetto per un tempo prolungato. Le compresse devono essere ingerite intere, con un po’ d’acqua, senza masticare, prima o durante i pasti.

Venoruton 1000 mg polvere per soluzione orale: assumere da 2 a 3 bustine al giorno, anche nell’insufficienza del plesso emorroidario. Venoruton bustine ha un alto dosaggio e agisce rapidamente. Il contenuto di ogni bustina di polvere deve essere sciolto in acqua e assunto prima o durante i pasti.

Esiste un limite massimo per l’utilizzo di Venoruton?

Usare solo per brevi periodi di trattamento. Se i sintomi non dovessero migliorare o dovessero ripresentarsi, rivolgiti al medico o al farmacista prima di continuare o riprendere il trattamento.

Venoruton può essere usato dai bambini?

Non sono stati eseguiti studi clinici sui bambini. Inoltre, è raro riscontrare problemi di insufficienza venosa in questa popolazione. Di conseguenza, la sicurezza delle formulazioni orali di Venoruton non sono state stabilite nei bambini. Le formulazioni orali di Venoruton non sono pertanto raccomandate per l’uso nell’età pediatrica.

Venoruton può essere usato durante la gravidanza?

Se è in corso una gravidanza, se sospetti o stai pianificando una gravidanza, o se stai allattando, chiedi consiglio al medico o al farmacista prima di assumere il medicinale. Venoruton non è raccomandato durante la gravidanza poiché non è stata determinata la sicurezza di questo medicinale in gravidanza.

Venoruton può essere preso con altri medicinali?

Informa il medico o il farmacista se stai assumendo, o hai recentemente assunto, qualsiasi altro medicinale e/o integratori alimentari.

Venoruton può essere usato per le emorroidi?

Venoruton è indicato per alleviare i sintomi dell’insufficienza venosa nel plesso emorroidario. Venoruton riduce il gonfiore intorno all’ano e allevia i sintomi, quali prurito e dolore. Segui sempre le indicazioni del medico

Venoruton presenta delle controindicazioni?

I pazienti che soffrono di edemi agli arti inferiori dovuti a malattie cardiache, renali o epatiche non devono assumere Venoruton poiché l’effetto di Venoruton non è dimostrato in queste indicazioni. Venoruton è controindicato nei pazienti con precedente reazione da ipersensibilità all’oxerutina o a uno qualsiasi degli altri eccipienti.

Venoruton ha effetti indesiderati?

Venoruton può causare in rari casi effetti indesiderati gastrointestinali o reazioni cutanee quali disturbi gastrointestinali, flatulenza, diarrea, dolore addominale, disturbi allo stomaco, dispepsia, rash, prurito o orticaria. Molto rara è la comparsa di vertigini, mal di testa, vampate di calore, stanchezza o reazioni di ipersensibilità come reazioni anafilattoidi. Se manifesti un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati nel foglietto illustrativo, rivolgiti al medico o al farmacista.

Dove si può acquistare Venoruton?

È possibile acquistare Venoruton in farmacia e parafarmacia. Questo medicinale può essere acquistato senza prescrizione medica. Consulta il medico o il farmacista per consigli o chiarimenti.

Come conservare Venoruton?

Non si richiede alcuna condizione particolare per la conservazione.